La mappa cripta rivela il paese più „massimalista Bitcoin“ della terra

  • In quale punto della terra il Bitcoin domina maggiormente l’interesse rispetto alle altre monete? Una nuova „mappa interattiva del mondo di criptovaluta“ si trova su Google Trends.
  • Una mappa interattiva di interesse per la crittovaluta è stata compilata da un ricercatore di Blockchaincenter.net.
  • Utilizzando i dati di Google Trends, la mappa mostra dove nel mondo l’interesse Bitcoin è più concentrato e dove prosperano le ricerche altcoin.

I risultati possono non essere sorprendenti per coloro che hanno tenuto d’occhio i Bitcoin nelle economie in via di sviluppo

Una nuova mappa interattiva creata da Blockchaincenter.net sta dando un’occhiata all’interesse per la ricerca di valute criptate per paese di 10 delle più popolari valute criptate: Bitcoin, Ethereum, Ripple, Litecoin, Bitcoin Cash, IOTA, Monero, Tron, Dogecoin e Cardano, con dati provenienti da Google Trends.

Secondo i dati, la moneta di gran lunga più ricercata in tutti i Paesi è il Bitcoin, con una prevalenza dell’80,8%. L’etereum è molto indietro al secondo posto, al 13,7%.

E il Paese dove il Bitcoin System domina maggiormente l’interesse per le ricerche è, forse sorprendentemente per alcuni, il Kenya – dove il 94,7% delle ricerche di criptovaluta all’interno del Paese sono state correlate alla moneta più grande per il tappo del mercato.

La notizia che il Kenya è il Paese più „massimalista dei Bitcoin“ potrebbe non essere affatto scioccante per chi tiene d’occhio la regione, dato che diversi attori dell’industria crittografica considerano l’Africa il futuro dei Bitcoin.

Il continente usa il Bitcoin da anni, in parte perché è pieno di economie emergenti e c’è poca resistenza alle nuove tecnologie finanziarie. Jack Dorsey, CEO di Twitter e fornitore di pagamenti Square, l’anno scorso ha detto che il continente definirà il futuro del Bitcoin.

Il Kenya in particolare sta assistendo a una rivoluzione digitale

Il Paese dell’Africa orientale ha una scena di startup in piena espansione ed è lì che è stato creato l’M-Pesa, un sistema di pagamento mobile per i keniani senza conti bancari.

Altri Paesi africani sono entrati nella top 10 dei massimalisti Bitcoin – con la Nigeria (89,4%) e il Sudafrica (89%) rispettivamente al quinto e al sesto posto. La Nigeria e il Sudafrica, tra l’altro, hanno visto una notevole crescita in termini di commercio locale di Bitcoin. Infatti, secondo i dati del sito metrico Useful Tulips, l’Africa ha nuovamente battuto il suo record settimanale di volumi di trading BTC alla fine di maggio, con la Nigeria in testa.

Altrove sul globo, invece, è dove gli altarini prendono il loro splendore. Secondo la mappa interattiva, è l’Europa dell’Est che sembra essere la più interessata agli altcoins. Russia e Ucraina sono in cima alla lista dei paesi dove gli altcoin sono più ricercati in Google, con la Serbia al terzo posto.

Nonostante il Bitcoin sia la moneta più ricercata in tutti i paesi, la classifica del tappo di mercato non rispecchia la classifica del volume di ricerca, dice Blockchaincenter.net. Ad esempio, Dogecoin non è nella top 30 per il tappo di mercato, ma fa il taglio nella top 10 delle crittocurrenze più ricercate.